• Nomasvello Prato

Autumn Blues: cosa è e come sconfiggerlo


Il cambio di stagione può portare tristezza: ecco come rimediare.


La bella stagione è finita, i giorni si accorciano, le foglie iniziano a cadere ed un'insolita tristezza può farsi avanti: è l'Autumn Blues. Ed ecco alcuni suggerimenti su come affrontare al meglio i sintomi del cambiamento stagionale.

1. Sii mattiniero

La mancanza di luce solare man mano che i giorni diventano più corti può innescare un disturbo affettivo stagionale (SAD), lasciandoti depresso e stanco. Una ricerca ha dimostrato come l'esposizione alla luce mattutina aiuti a ripristinare il nostro orologio corporeo interno.

2. Stabilisci un obiettivo

Durante l'autunno purtroppo è più difficile sentirsi motivati. Inizia stabilendo un piccolo obiettivo, come leggere un libro che avresti sempre voluto, e poi concentrati su un obiettivo più grande, come imparare una nuova lingua o una disciplina sportiva.

3. Scegli i cibi "felici"

Il corpo produce serotonina da una sostanza chimica chiamata triptofano, che si trova naturalmente in alimenti come latticini, pesce, banane, datteri secchi, soia, mandorle e arachidi.E la combinazione di cibi ricchi di triptofano con carboidrati integrali aiuta il corpo a rilasciare insulina, che aumenta la quantità di triptofano disponibile per il cervello da utilizzare.

4. Assumi vitamina D

La luce solare è la principale fonte di vitamina D del corpo e, quando i livelli si esauriscono nei mesi più bui, alcuni esperti pensano che possa aumentare il rischio di SAD.

5. Prova la meditazione

Alcuni studi hanno dimostrato che la meditazione è efficace quanto gli antidepressivi nel prevenire le riacutizzazioni della depressione. Un metodo semplice è quello di accendere una candela e guardare la fiamma tremolante per 10 minuti, lasciando che la tua mente si muova e si svuoti da qualsiasi pensiero.